Oriana Dal Bosco

Oriana Dal Bosco
2 ARTICOLI 0 Commenti
Oriana parte per la prima volta per l’Algeria all’età di 19 anni e rimane affascinata dal deserto, tanto da tornarci spesso negli anni successivi e addirittura stabilirvisi per diversi anni. Ritornata a Torino, non dimentica affatto il paese sahariano, a cui dedica ripetuti viaggi di gruppo, organizzati da lei stessa ormai da oltre 20 anni sfruttando la profonda esperienza maturata sul campo. Oriana è un’esperta viaggiatrice è ha davvero visitato paesi in ogni angolo del mondo, anche se la passione e la curiosità per tutto ciò che riguarda l’archeologia e la cultura del Sahara l’hanno portata ad acquisire un’importante esperienza in Algeria e Libia.

Algeria

Abbiamo selezionato questi estratti dalla nostra guida per te perché possa provare il piacere di leggere i libri Polaris 01. Algeri, la bianca - 02. Djanet, la perla del Tassili - 03. L'altopiano del Tassili: un museo a cielo aperto - 04. Tadrart - 05. La...
Il deserto, in un tempo non tanto remoto, era popolato di gente in cammino perenne. Erano i Tuareg, i famosi uomini blu, appellativo dato dai primi viaggiatori europei, che avevano notato come, tolto il copricapo colorato d’indaco, il colore restava sulla pelle sudata, dando la sfumatura al viso e...