Blog

Gli autori Polaris parlano di destinazioni e altri argomenti sempre inerenti al viaggio. Del resto Polaris è la stella guida del viaggiatore. I nostri Special Guests sono amici che condividono gli stessi valori. Alcuni raccontano le proprie storie, altri parlano dei loro argomenti preferiti, tutti ci mettono la passione che li rende membri ad honorem del mondo Polaris.

27 febbraio 2014. Questo giorno rimarrà impresso a lungo nella mia memoria. Esattamente un anno prima, nella gelida Lapponia finlandese, avevo coronato il sogno di osservare l’aurora boreale. Non l’avevo solo vista, l’avevo anche fotografata e per ben quattro sere di fila. Avrei potuto sentirmi appagato e soddisfatto, ma...
Il cartello con la scritta Polarsirkelen mi conforta: ho finalmente raggiunto il Circolo Polare Artico. Mi trovo a una manciata di chilometri da Rovaniemi e qui ha inizio la mia missione: scoprire dove vive Babbo Natale! È già sera, ma proprio questo, forse, è il momento migliore per perlustrare indisturbato...
Tempo fa leggevo un articolo su quanto valga la vita degli sherpa nepalesi che accompagnano gli scalatori occidentali e non riuscii a non pensare ai miei amici sherpa. Ormai ne ho un cospicuo numero. Gente semplice e umile, ragazzi che un sorriso non lo negano mai a nessuno. Mi...
Longyearbyen, il capoluogo dell’arcipelago norvegese delle Svalbard, situato al 78° di latitudine e a poco più di 1.000 km dal Polo Nord, si estende sulle due sponde di un fiume, ghiacciato in questi giorni finali di aprile. Percorro la strada parallela al fiume e a una serie di tralicci,...

Il pescatore

Aveva sì e no tre anni, le braccia secche, un folto cespuglio di ricci neri in testa e una miriade di lentiggini intorno al naso quando il padre gli insegnò a nuotare. Anche il suo vecchio era stato pescatore in gioventù e il salmastro gli si era attaccato addosso,...
Gjendebu, Memurubu, Torfinnsbu, Fondsbu. Quasi sempre nello Jotunheimen (ma anche in altri posti) i nomi dei rifugi finiscono in bu. Ed è proprio quel bu finale, spesso letto puntando il dito sulla mappa, che ci fa capire che troveremo un rifugio, un ricovero dove poter passare la notte. Alcune volte la...

Ma che caldo fa!

Ma che caldo fa! Luglio e agosto stare in città fa male. Tunisi si infiamma, le sue temperature possono arrivare fino ai 40 45 gradi. Resistere allora diventa difficile. Per chi (incauto) è arrivato in città per una vacanza, per chi ancora lavora, per chi passa di qui per raggiungere...

Paris, Cape Town

Nonostante quindici anni trascorsi a Cape Town, questa città – ed ogni luogo, sia esso fisicamente identificabile in un tratto di costa, una collina, un fiume o una città – non ci appartiene ancora. Al contrario, noi, senza alcun dubbio, facciamo parte di essa. È una relazione capovolta, come...
«Che cos’è una città? Le case? La luce? I cammini che si sono fatti come le linee del destino sul palmo di una mano? O la memoria che si ha delle emozioni avute? E tu dove hai la tua stella? In quale memoria trovi il tuo orientamento? Dove...
“L’Africa Nera è come un labirinto di specchi: devi fare attenzione a come ti muovi, ma se trovi la strada giusta ti può portare in paradiso.” Finalmente giungo in Ruanda e mi ritrovo a Rulindo in compagnia di Katia, una giovane maestra valtellinese che con la sua spensieratezza rende le giornate man mano...