Narrativa

Non solo guide turistiche. Gli autori Polaris sono orgogliosi di presentare i loro romanzi, reportage e narrativa in generale.

La sezione Narrativa ospita il racconto di quattro fotografi di Fotoslow. Immagini e poesie accompagnano in un viaggio emozionante tra i camposanti della Valle Maira, visti da una prospettiva inconsueta e profonda. Riposo - di Janò Arneodo …“E l'autunno, quando si fa più dolce, allarga delicato il colore delle foglie, si veste di grigio e di...

Girovolando

COME TI CUCCO L'ASSISTENTE Non si chiede ad un’assistente di volo quante miglia ha percorso nella sua carriera perché è come chiedere a una signora quanti anni ha. Se proprio siete curiosi, parlate piuttosto dei paesi dove è stata, in quali preferisce tornare, non ammorbatela con le storie di tutti...
Quando si fece l’ora salimmo la gradinata e raggiungemmo la chiesa, distante pochi metri. Era in corso la messa e ci dissero di aspettare in una cappella all’inizio della navata principale; lì dovevamo attendere che la guida ci aprisse il cancello e ci conducesse nelle viscere della terra. In una...
Arriviamo a Cape Agulhas abbondantemente prima del tramonto. Di solito, siamo sempre in ritardo sulla tabella di marcia e dobbiamo ogni volta forzare il finale di tappa per non chiudere la giornata fuori tempo massimo. Sarà così praticamente per tutto il resto del viaggio. Stavolta, invece, la spettacolare strada...
“Se un uomo sogna da solo, il suo rimane soltanto un sogno. Ma se il suo sogno è condiviso, allora è già l’inizio della realtà”. La maglietta di Raphael con questa scritta parlava di noi. La portava giorno e notte, in quella stamberga che condivideva con me e Benjamin...
Sì, vengo laggiù. Da te. Mondo alla fine del mondo. E non so cosa mi aspetta. - Luis Sepúlveda L’AR1852B, partito dall’Aeroparque Jorge Newbery di Buenos Aires alle 9.40, vola ormai da quasi quattro ore verso sud, facendo scorrere sotto la carlinga una vuota Patagonia per lunghi tratti coperta dalle...

Maldindia

Con quale modesto alfabeto posso raccontare cos’è la mia nostalgia per l’India? Quella che provo tutti i giorni, tutte le mattine quando mi alzo. È difficile dare voce a qualcosa che si muove dentro, nello stomaco, in profondità. Avventurosi esploratori del deserto del Sahara, Piccoli Principi a caccia di amici,...
Non amo scrivere di altri. I fatti che racconto devono essere miei, perché li ho vissuti, nei saggi e nelle guide, o li ho immaginati, nei romanzi. Le biografie preferisco lasciarle a chi sa farle meglio di me. Come mai, allora, ho appena pubblicato “David e Juliet, 22 anni...
Era fin dal viaggio in Tibet di due anni addietro che stava prendendo forma l’idea di recarmi in Nepal. Nel percorso tibetano avevo rasentato i suoi confini e condiviso una cena con un gruppo di giovani sherpa, che mi avevano chiesto cosa sapevo del loro Paese. Già, cosa ne...
Le Norie dell'Oronte Le pasticcerie di Hama erano in festa: decine di uomini dai baffi neri sfilavano davanti a dolci che grondavano miele, ma tutti, sotto lo sguardo attento dei bambini, compravano chili di Halawat Al-Jibn, il dolce locale a base di formaggio la cui pasta filante, spolverata di pistacchi,...